Creatività...

Talento 

Inventiva

Idee

Follia 

Ricordi...

31 Maggio

2020

Una notte fredda di un'estate

che fatica ad arrivare.

Ascolto una vecchia canzone

come note di cimelio,

rare e preziose,

un’emozione lascia spazio

al turbamento di un orizzonte colorato,

dipinto da un tempo

 che lascia traccia di nostalgia.

Sensazioni di sere magiche,

incantevoli attimi quando

la spensieratezza contagiosa,

diviene luce nel buio più totale…

bastava un nastro di una musicassetta

per essere felici.

Cantare in auto con un amico vero,

immagini, ricordi di una gioventù

ricca di speranze e valori.

L’amicizia, un legame indelebile,

come quella canzone,

che a voce fragorosa

cantavamo… l’aria!

Gradient Ocean

Fragile

24 Maggio

2020

Seduto qui,

i pensieri restano gli unici

dubbi incancellabili.

La forza di rialzarsi è pari

alla paura evidente degli occhi spenti.

Il cuore sanguina,

scura la luce del globo oculare,

fa fatica ad illuminare

la distanza davanti a una pupilla,

la lacrima per la meraviglia

ed estrema voglia di liberarsi…

Meravigliosa la pace che regala

la ricchezza di una farfalla colorata

in un prato ormai disegnato

da un colore sfocato,

un avanzo di magia sfumata!

Non basta un raggio di sole,

è un dolore straziante,

quando la luce del giorno

apre le porte alla notte,

il cuore esplode e ci si chiede:

il sole dov’è...

Piedi della coppia in base

L'amore

27 Aprile

2020

L’assenza, la distanza, la paura,

il desiderio, la passione e la proibizione.

Il giorno e la notte avvolgono i pensieri

in attesa di un abbraccio.

Gli occhi, lo specchio dell’anima,

presto il ritorno di un bacio tanto atteso,

una vita intera non basterà

per cancellare la nostalgia di questo tempo.

italy-1460295_960_720_edited.jpg

La liberazione del 25 Aprile

25 Aprile 

2020

Oggi è un giorno di festa,

il 75° anniversario della Liberazione d'Italia.

La libertà, un dono, una conquista,

la paura per la responsabilità delle proprie scelte,

le stesse che non impediscono i pericoli!

Anche se il virus non ci fa sorridere,

il mio unico pensiero?

Essere liberi, finalmente liberi!

Il desiderio dell'amore

5 Aprile

2020

L’amore,

quello attendibile,

autentico,

lo stesso che rende miserabili,

con la bramosia che esercita pressione al diavolo,

lo stesso che apre le porte del male…

l’assenza di non poter ammirare il tuo sorriso,

rende vulnerabili.

Il tempo potrà governare il suicidio delle attese,

mentre aspetto con letizia il giorno di poterti abbracciare,

lo stesso renderà il buio di questo momento,

la luce che illuminerà il cuore.

Poesia pubblicata per il progetto e la pubblicazione del libro

"Ai tempi del coronavirus".

 

5 Aprile 2020

Copyright © 2020 - MVautore - All rights reserved.