Creatività...

Talento 

Inventiva

Idee

Follia 

L'ombra di un tempo senza decoro

12 Luglio

2022

Eri chi leggeva il mio pensiero,
un veleno assimilato nel sangue,
un dolore come ultima stilla.
Un difficile temporale
segna l'animo caduco del tempo,
i resti della reminiscenza.
Sapevo che avrei sfidato il vuoto,
un giorno come fosse l'ultimo,
fino al momento conclusivo.
Il tuo essere pretenzioso,
poco incline al raziocinio
ti ha donato l'ennesimo naufragio.
A volte l'amore annebbia la vista,
non ti lascia guardare bene, 
soprattutto i sogni migliori.
Non si cancella l'indole di te,
la natura di chi è sbagliata,
chi non ama sé stessa.
Non si può pretendere nulla
da chi non ha saputo apprezzare 
l'ingenuità e la sincerità.
L'infedeltà come armatura,
un potere smisurato di una madre,
svenduto al primo demone.
Non si può esigere rispetto,
né riverenza, a te che sei stata e sei...
inaffidabile delirio.

La memoria di un tempo

27 Gennaio

2022

Le notti infinite,
la calca di un popolo
che implorava aiuto.
Tra fili spinati
fango e cattiveria,
svanivano sogni,
sacrifici, in realtà...
solo tanta miseria.
La sofferenza,
l'afflizione e il dolore,
tutti uguali,
vestiti con gli abiti 
dello stesso colore.
Lo sterminio nel campo degli orrori,
un passato che ha segnato
l'umanità senza tinte e colori.
Condividere il peso della Memoria,
compito per la collettività,
tra le righe scritte con amore,
si estingue quell'orribile errore.

Chiedi al mare

21 Dicembre

2021

Nei miei ricordi
c'è il suono del mare,
arpa come strumento
del gusto magico
di una melodia ammaliante.
Riguardo tra le onde
la tristezza di una vita 
ormai passata. 
Infiniti colori sfumati
dai contorni evanescenti
coprono le pieghe del corpo,
incancellabili,
di un valido presente.
L'alta marea 
ha travolto i pensieri,
le aspettative,
i sogni...
la salsedine abbraccia 
la pelle e
il profumo sfumato
della graziosa e inesistente
armonia,
che mai arriverà.

 

L'equilibrio della convivenza

30 Novembre

2021

L'effetto di unione
lascia spazio agli intrighi,
essenza di nuovi sapori.
Un altro modo di fare,
abituarsi agli odori sgradevoli,
resta forte la passione
tra fusione e condivisione.
Diversità,
contrasto e differenza,
elementi di estrema distanza.
La convivenza resta elemento
di accoglienza,
remissività e condiscendenza,
solo l'amore potrà governare 
l'estrema apparenza.

A te mamma

9 Maggio

2021

Mamma

tesoro prezioso 

la grandezza del dono di Dio.

La sua presenza 

maestosa e protettiva

coraggiosa e consigliera.

Dietro di lei si cela 

la bontà e la tenerezza

la dolcezza e la serenità.

Dove c'è la mamma

c'è sicurezza e...

AMORE.

Grazie di esistere!

Glicine di giorno e... di notte!

9 Aprile

2021

Tu che guardi verso il sole

nel profondo e fresco terreno

per nutrire il tuo essere.

Il tuo stile a grappolo

scenografia da copertina

come il profumo che ricorda

i colori che si moltiplicano

al caldo torrido d'estate.

Ti colori di lilla

ti colori di bianco

il risveglio dell'anima

connessione tra mente e corpo

purezza e di nobile sentimento.

Rendi elegante pergolati e terrazzi

feroce e prepotente

resti pur sempre

il linguaggio dell'amicizia

dono dal valore inestimabile.

E' poesia

21 Marzo

2021

La forma d'arte 

come il cuore che 

non invecchia mai.

Il suono 

il ritmo

la pace

il privilegio della comunicazione.

La poesia è vita

i versi 

il sonetto 

la prosa

illuminazione per la mente

luce per gli occhi...

questa è poesia!

La felicità

20 Marzo

2021

Il valore della gioia
la gratificazione
la lealtà...
un trionfo per l'umanità.
I sorrisi 
il coraggio
la rettitudine
aspetti sostanziali
del dono accolto.
Non sarà spaziale sognare
non sarà incredibile immaginare
ma bramare ciò che si ha...
il vero senso
della FELICITA'.

A te papà

19 Marzo

2021

L'armonia dei lamenti nascosti
come la forza dei tuoi poteri
con la responsabilità dei tuoi anni.
La tua disponibilità immensa
come l'immagine celata 
della tua presenza nascosta.
La comprensione
l'affabilità 
l'assennatezza 
elementi di estrema saggezza.
A te che trasformi un giorno grigio
in ore di luce
in tempo di sole.
A te che sacrifichi la tua vita
per regalare il sorriso
al giorno che verrà.
A te che rassicuri e sostieni
la tua mano sulla spalla 
trasmette il coraggio
affrontando la paura
e le avversità 
con la consapevolezza 
della tua presenza
che lascia spazio
alla serenità.

Bella... tanto bella

14 Febbraio

2021

Era lì, tra i viandanti diretti alla stazione

spettacolare ma riconoscibile,

era bella ma tanto bella.

Sinuosa, ilare e affabile

in attesa del caldo sapore della passione,

quel sapore che fa da attrito alle venuzze del cuore,

le stesse che impazziscono e restituiscono tutto all'addio.

Il suo corpo da fanciulla e la generosità dei sensi arde

e le pulsazioni aumentano....

Il delirio, l'esaltazione che compare in mezzo alla frenesia,

il fermento che non divide le distanze ma le ostenta 

tanto da ridurre lo spazio.

L'arrivederci di un bacio finale,

con la sostanza che non avrà mai fine,

lo stesso che colora di grigio un arcobaleno 

che resta avviluppato con l'arrivo delle stelle

e il buio della notte.

L'amore e il suo mistero

14 Gennaio

2021

L'imprevedibile effetto dell'amore,
inimmaginabile,
del tutto inaspettato.
Il tempo trascorso lascia un grande vuoto,
lo stesso che rimarginerà poi le ferite.
Il cuore gentile in lacrime,
l'amore cortese in frantumi,
i sogni, le speranze e i progetti...
ormai svaniti.
Il sentimento sano e onesto non si dissolve,
si alimenta mettendo da parte l'orgoglio,
annientando il bene sopraffatto dal male.
Ancora una volta l'emozione e la passione,
battuti dall'impulso profondo, 
dai dubbi della gelosia ossessiva,
ormai deturpato il disegno del grande amore.

Il ragazzo d’oro… che Napul’è senza ‘e te

5 Dicembre

2020

I mille colori della città del mare,

dove le stelle si affacciano a guardare.

Un palcoscenico tra il bene e il male,

un argentino ci ha fatto sognare.

Il suo cuore d'oro ha saputo dare,

studio e lettura da memorizzare.

Tra riccioli e fango, ci siamo fatti ammaliare,

lui che con un pallone sapeva dialogare.

Scudetti, coppe e tante emozioni,

dal prato verde, piacevoli sensazioni.

Una città, una squadra, senza direzioni,

è bastato il suo talento, grande riscatto e attenzioni.

Ha fatto sorridere e divertire tante generazioni,

oggi travolte da mille applicazioni.

Sei andato via tra applausi e lacrimoni,

il Vesuvio ti abbraccia tra la folla e gli striscioni.

                                   Grazie Diego!

Il tempo dell'imperfezione

10 Novembre

2020

La buona volontà

e la giustizia della meritocrazia,

un binomio che non sortisce effetto.

Il tempo non fa sconti,

il clientelismo non è novella da baraccone,

la realtà insabbia il sapere.

Le lotte per il bene

restano invano,

la realtà non produce esito

e la vita non riconosce le azioni 

attraverso la riconoscenza.

La fortuna è vile 

e spesso si paga lo scotto delle scelte,

raramente si assapora una dolce sensazione 

e il minuto seguente sei costretto

ad abbandonare il doppio dei tuoi sorrisi.

Essere speciale

10 Agosto

2020

Esplorare le stelle e il fascino del cielo,
i sogni che poi attraversano i profumi
di una dolce notte d'estate.
La paura di riflettere tra la distanza del tempo,
la stessa che non rinuncia alle proposte
di un fato ormai dimenticato.
Le nuvole sembrano scomparire 
nell'infinito firmamento, 
mentre io attendo che il nuovo giorno
regali la luce di un dipinto d'autore
tra galassia e universo.
L'attesa genera desiderio,
rema contro la volontà di un demone,
che colora di grigio le mille sfumature
dell'iride color azzurro,
in attesa che tu possa presto
irradiare... me!

Ricordi...

31 Maggio

2020

Una notte fredda di un'estate
che fatica ad arrivare.
Ascolto una vecchia canzone
come note di cimelio,
rare e preziose,
un’emozione lascia spazio
al turbamento di un orizzonte colorato,
dipinto da un tempo
 che lascia traccia di nostalgia.
Sensazioni di sere magiche,
incantevoli attimi quando
la spensieratezza contagiosa,
diviene luce nel buio più totale…
bastava un nastro di una musicassetta
per essere felici.
Cantare in auto con un amico vero,
immagini, ricordi di una gioventù
ricca di speranze e valori.
L’amicizia, un legame indelebile,
come quella canzone,
che a voce fragorosa
cantavamo… l’aria!

Gradient Ocean

Fragile

24 Maggio

2020

Seduto qui,

i pensieri restano gli unici

dubbi incancellabili.

La forza di rialzarsi è pari

alla paura evidente degli occhi spenti.

Il cuore sanguina,

scura la luce del globo oculare,

fa fatica ad illuminare

la distanza davanti a una pupilla,

la lacrima per la meraviglia

ed estrema voglia di liberarsi.

Meravigliosa la pace che regala

la ricchezza di una farfalla colorata

in un prato ormai disegnato

da un colore sfocato,

un avanzo di magia sfumata!

Non basta un raggio di sole,

è un dolore straziante,

quando la luce del giorno

apre le porte alla notte,

il cuore esplode e ci si chiede:

il sole dov’è...

Piedi della coppia in base

L'amore

27 Aprile

2020

L’assenza, la distanza, la paura,

il desiderio, la passione e la proibizione.

Il giorno e la notte avvolgono i pensieri

in attesa di un abbraccio.

Gli occhi, lo specchio dell’anima,

presto il ritorno di un bacio tanto atteso,

una vita intera non basterà

per cancellare la nostalgia di questo tempo.

italy-1460295_960_720_edited.jpg

La liberazione del 25 Aprile

25 Aprile 

2020

Oggi è un giorno di festa,

il 75° anniversario della Liberazione d'Italia.

La libertà, un dono, una conquista,

la paura per la responsabilità delle proprie scelte,

le stesse che non impediscono i pericoli!

Anche se il virus non ci fa sorridere,

il mio unico pensiero?

Essere liberi, finalmente liberi!

Il desiderio dell'amore

5 Aprile

2020

L’amore,

quello attendibile,

autentico,

lo stesso che rende miserabili,

con la bramosia che esercita pressione al diavolo,

lo stesso che apre le porte del male…

l’assenza di non poter ammirare il tuo sorriso,

rende vulnerabili.

Il tempo potrà governare il suicidio delle attese,

mentre aspetto con letizia il giorno di poterti abbracciare,

lo stesso renderà il buio di questo momento,

la luce che illuminerà il cuore.